Arte e cultura

Centro Museo Laboratorio di Paletnologia

Nato dall'intesa fra l'Università degli Studi di Bari (cattedra di Paletnologia) ed il Comune di Polignano a Mare, di recente estesa anche alla Soprintendenza archeologica per la Puglia di Taranto, promuove seminari, convegni; espone, in permanenza, i reperti provenienti dai vicini siti archeologici di Santa Barbara, Mortara Zupparello e Madonna di Grottole (in massima parte frammenti ceramici di epoca preistorica - circa 3000 pezzi sporadici - fra cui numerosi sono quelli del tipo detto di Serra d'Alto con decorazioni a fasce di colore rosso-arancio). Nel museo è attivo anche un laboratorio di restauro.

Indirizzo: Palazzo Pino Pascali, Via Mulini

Num. tel. : 080-42.49.239 - 080-57.14.089  fax: 080-42.43.238

Email: scs.polignano@virgilio.it

 

Il Museo comunale d'arte contemporanea di Polignano a Mare

Ha sede nell'omonimo edificio, situato sopra l’arco di ingresso al centro storico della cittadina. Il Museo è di proprietà comunale e si avvale di finanziamenti pubblici: Regione Puglia, Comune di Polignano, Provincia di Bari. La Direzione artistica del Museo è stata affidata all’Associazione culturale Zelig nella persona del presidente, prof.ssa Rosalba Branà.

 Il Museo nato nel 1988, si inaugurò con una grande mostra antologica di Pino Pascali, a cura di Achille Bonito Oliva e Pietro Marino, in occasione del trentennale della sua scomparsa, 1968. (Pino Pascali è nato a Polignano nel 1935 ed è qui sepolto).

Palazzo Pino Pascali (l’unico museo d’arte contemporanea stabile in Puglia) divide la sua attività in tre parti: le mostre temporanee, la collezione permanente e il Premio Pino Pascali.

Presso il Museo è, inoltre, visionabile e consultabile, per i ricercatori e gli studiosi dell’artista, l’Archivio Pascali, formato da tutto il materiale documentativo, lascito della famiglia Pascali: scenografie teatrali e televisive, l'archivio bio-bibliografico, tesi di studio, manifesti, libri, recensioni, rassegna stampa, fotografie, filmografia originale, cimeli.   

Indirizzo: Palazzo Pino Pascali, Via San Vito n. 40

Num. tel. : 080 - 42.49.534  fax: 080 - 42.42.463

Email: museo@palazzopinopascali.it

Per maggiori informazioni visitate il sito internet del museo:

www.palazzopinopascali.it/

 

 Polignano: una chiesa piccola :: a very small church

Esposizioni alla ex Chiesa Santo Stefano (da giugno a settembre)
La ex Chiesa Santo Stefano, ubicata nel borgo medievale, ospita per tutto il periodo estivo mostre personali e collettive di arte moderna, con opere di artisti noti a livello nazionale.

 

 

Atelier - Laboratorio di Peppino Campanella

Ricavato in un vecchio frantoio, con una spettacolare terrazza a picco su Lama Monachile, uno scorcio di mare e di paesaggio tra i più suggestivi di Polignano a Mare, è qui che prendono idea e forma meravigliosi oggetti luminosi, come lampade-sculture, realizzati a mano con una tecnica consistente nell'assemblare schegge smussate, levigate e fissate con lo stagno. Peppino Campanella, artista apprezzato anche a livello internazionale, dimostra inoltre una vocazione di art-designer, poichè l’atelier dall'aspetto di un wunderkammer, ospita opere d’arte e complementi d’arredo di altri artisti, fortemente caratterizzati dalla componente manuale ed artigianale. Tra questi le scultore di terra cruda, argilla, bronzo, dell’argentino Herman Mayer, le sculture in ferro riciclato di Simone Bellotti, i dipinti di Giuseppe Teofilo, Niki Carmosino e Tony Prayer.

Indirizzo: Via Conversano n. 7

Num. tel./fax: 080.42.42.401
Mob.: 335.67.26.257

Email:
peppinocampanella@libero.it

Per maggiori informazioni visitate il sito internet:

www.peppinocampanella.it/

 

 

Studio di Arte contemporanea Atelier Blu di Miki Carone

Situato all'interno dell'antica abbazia di San Vito, in alcune di quelle che un tempo furono le celle dei monaci benedettini. L’Atelier Blu è un laboratorio ed uno spazio espositivo aperto al pubblico, dove le opere nascono, vengono eseguite ed esposte, così com’era nell’antica tradizione medioevale e rinascimentale italiana delle botteghe d’artista, ripresa poi recentemente da alcuni famosi artisti pop americani. Nell’Atelier Blu vengono anche realizzati, mosaici su commissione da inserire in arredamenti ed architetture di interni ed esterni. Miki Carone, inoltre, esegue ritratti su commissione con una originale tecnica di foto-pittura di sua invenzione.

Indirizzo: Abbazia di San Vito

Num. tel.: 080.42.42.463 Cell. 347.97.02.344

Email: atelierblu@mikicarone.it

Per maggiori informazioni visitate il sito internet:     

www.mikicarone.it                

 


Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!